Pronti a cuocere Doner Kebab

Marinato

La carne Doner (Gyros) Surgelata della Golden Horn Foods che può essere a base di carne di pollo, vitello, manzo, tacchino, viene marinata in una speciale miscela di spezie.

more

Gastro

Doner kebab Cotto

La carne Doner cotta, tagliata, confezionata necessita solo di essere riscaldata!
Pacchetto all’ingrosso.

more

Resta box

Doner kebab Cotto

La carne Doner cotta, tagliata, confezionata necessita solo di essere riscaldata!
Pacchetto di vendita al dettaglio è disponibile solo nel concetto di franchising Restabox®.

more

Sapori vincenti

Das DLG-Testzentrum (Deutsche Landwirtschafts-Gesellschaft) Lebensmittel in Frankfurt am Main prüft jährlich etwa 27.000 Lebensmittel aus dem In- und Ausland. Dazu gehören u.a. Brot und Backwaren, Bier, Wein, Fleischerzeugnisse sowie Milchprodukte.

Qual è la differenza tra lo shawarma, il gyros e il döner?

Shawarma: (arabico: امرواش , ebraico: המראווש ) oppure lo possiamo chiamare ancora chawarma, shwarma, oppure anche shoarma, la parola turca è cevirme (carne che gira) che è un altro nome del döner. Questa è la denomimazione araba del panino del Medio Oriente preparato dalla carne di pollo, tacchino, manzo o pecora. Shawarma è un piatto molto diffuso nel Medio Oriente e anche in altri paesi del mondo. In Iraq lo chiamano Guss, in Grecia gyros. Shawarma: proviene dall’Anatolia ed è quasi simile al döner kebab in Turchia, può differirsi per il tipo di carne e per le spezie utilizzate. Gyros oppure gyro (in greco γύρος, “carne che gira”): è una carne infilzata verticalmente sullo spiedo, servita nel pane pita. Nel panino pita accanto alla carne ci mettono diverse insalate verdi e salse. Gli ingredienti più diffusi sono pomodoro, patate fritte, cipolla, salsa tzatziki. Lo shawarma arabo, il döner turco e il taccos al pastor messicano sono molto simili. Aggiungerei inoltre che la tortilla utilizzata in Messico ha una superficie diversa da quella della tortilla usasta in Grecia. In alcune zone della Grecia il gyros viene chiamato tradizionalmente ντονέρ (don’er) e questa parola deriva dal döner kebab turco. Ad Atene invece della denominazione döner si usano piuttosto le parole gyros e suvlaki. Döner Kebab: in Turchia il döner kebab viene chiamato kebab oppure döner il che significa che la carne arrostita che può essere di pecora, pollo oppure di manzo ruota verticalmente. Molti ritengono che il döner, il gyros e lo shawarma siano simili perché a prima vista sono preparati di una carne simile, ma si differenziano per diverse cose, ad esempio: per la forma, per il condimento e vengono serviti in modo diverso. Il döner kebab viene servito piuttosto nella tortilla, ossia in una pita piatta, lo shawarma viene originalmente servito nella pita o nel panino, mentre il gyros va sempre avvolto in una pita greca. Il gyros contiene sempre gli stessi ingredienti. Il döner kebab e lo shawarma possono contenere differenti verdure, ad esempio: cipolla, pomodoro, cetriolo, insalata verde, conditi con differenti salse. Si può servirlo perfino con una salsa piccante.

Congelamento della carne döner:

La temperatura dell’ambiente è di -22°C. La temperatura interna nelle prime ore diminuisce fino ai -2°C. La temperatura interna diminiusce stabilmente in 12 ore al di sotto di -2°C. La temperatura si avvicina in continuazione alla temperatura del locale.

L’arrostimento del döner:
  • La temperatura superficiale raggiunge circa i 110°C. (1)
  • La carne döner è pronta al primo taglio.
  • Dopo il taglio la temperatura diminuisce circa agli 80°C. (2)
  • La temperatura superficiale ritorna di nuovo a circa i 110°C.
  • La carne döner è di nuovo pronta al taglio successivo.
  • Si ripete in continuazione fino all’ultimo taglio
Prescrizioni relative alla temperatura nella produzione del döner:
È importante dal punto di vista microbiologico:

Se è stato iniziato I’arrostimeto della carne döner essa va IN OGNI CASO arrostita fino alla fine! Neutralizza efficaciemente i microorganismi.

Massima igiene e tecnologia moderna

0101010101010101 01